Fontana del Timone

Sollevata su un gradino pavimentato in porfido e addossato al prospetto del ministero per i Beni Culturali, la piccola fontana fu costruita in travertino, nel 1930, su disegno dell’architetto Pietro Lombardi, e sistemata proprio di fronte all’antico portico di Roma scomparso nel 1870 in seguito alla costruzione dei muraglioni del Tevere.

E’ costituita da un’allegoria che si ispira allo stemma del rione Ripa (in omaggio al nome della strada che territorialmente appartiene al rione Trastevere) e agli elementi fondamentali della navigazione, la barra il timone, dal centro del quale sgorga l’acqua che si raccoglie in una piccola tazza sospesa di forma semicircolare, con ampio bordo arrotondato. L’emblema rionale è impostato su due volute alle cui estremità altrettante formelle circolari modanate contengono due bocchette che versano sottili fili d’acqua direttamente nella vasca di raccolta interrata.

        

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...